La bellezza salva il mondo

Condividiamo con piacere la lettera della nostra amica Maria Paola Caiata nella quale troverete delle bellissime sorprese che vanno condivise e sostenute!

Cari amici,

molti di voi mi avevano seguito durante il periodo trascorso nelle favelas di Belo Horizonte, ormai due anni fa.

Vi scrivo di nuovo dal Brasile, per dirvi dei tanti ed inattesi frutti che quell’esperienza ha portato: dai padrinati per il sostegno a distanza, alla mostra fotografica dello scorso dicembre presso il Quartiere Maghetti di Lugano, per culminare ora con un libro sulla bellezza (+ CD musicale), scoperta in un luogo dove pochi se la sarebbero attesa.

Il volume verrà lanciato il prossimo 11 dicembre, in occasione di una conferenza pubblica alla quale presenzierà Rosetta Brambilla, fondatrice delle opere missionarie in cui ho svolto il volontariato.

Vi invito tutti a condividere questo messaggio e a partecipare alla serata che si svolgerà dalle 20:30 presso l’Auditorium USI, via G. Buffi 13, Lugano.

Ulteriori dettagli sull’opera li troverete al sito https://www.morettievitali.it/?libri=la-bellezza-salva-il-mondo e sulla pagina facebook “La bellezza salva il mondo”. Grazie per condividere anche questa.

Per informazioni via e-mail, potete scrivere a: progetto.etelvina@gmail.com

Grazie di cuore a chi vorrà acquistare il volume. È un’ottima idea natalizia!

Un Natale buono

Il Creatore non ci abbandona, non fa mai marcia indietro nel Suo progetto di Amore.
(Papa Francesco)

Lui entra nella nostra vita e la rinnova. 

 

Vi auguro un Santo Natale

Rosetta

L’inedito

La nostra vita:
il grido a un cielo chiuso,
una traversata nella notte
senza l’attesa di un’aurora.
 
Dentro questo mondo
pieno di domande orfane di senso,
irrompe il Natale con il suo inedito,
il volto di Dio nella storia.
 
Là dove sembra dominare l’agonia
accade un parto, un bambino
abbraccia la nostra condizione.
 
Un investimento di fiducia nella vita,
l’abbozzo di un germoglio
che cambia, alla radice, prospettiva.
 

[Franco Casadei, da La firma segreta, Itaca Edizioni, 2016]

 

Feliz Natal

È un tempo difficile in un mondo ferito. Ma si avvicina un tempo di Grazia nel quale la luce di Gesù Bambino si rende reale nella nostra vita, allontanando il buio che troppo spesso ci accompagna.

Gesù bambino nasce povero e ci ricorda i bambini delle favelas e degli asili di Rosetta. Il loro desiderio di Grazia, pace, bellezza e vita dignitosa non è solo un desiderio vago, ma una realtà viva, fatta di vita palpitante che anela alla speranza di un’esistenza migliore.

In Brasile i tempi sono difficili, più complessi del solito; ma l’aiuto concreto dei sostenitori, sempre più prezioso e fondamentale, mantengono viva la fiducia in un miglioramento. Ed è con questa speranza e fiducia, accompagnata dalla preghiera e dalla gratitudine, che inviamo a tutti voi, amici di Rosetta e sostenitori dell’Opera educativa, gli auguri più sentiti e sinceri di un Natale vissuto con Gesù nel cuore. A seguire, un 2017 che non dimentichi la Misericordia che ci ha accompagnato per tutto l’anno che volge ormai alla fine.

Contempliamo Gesù appena nato nella mangiatoia e ricordiamoci dei bambini degli asili e delle favelas in difficoltà. Con tanta gratitudine auguriamo a tutti voi

BUON NATALE

DA ROSETTA E COLLABORATORI!

Per un Santo Natale

link_dora01Esiste, nei bambini che sono nel grembo, la speranza che noi stiamo preparando per loro un avvenire di amore, di accoglienza, di pace?

Fa o Madre che questo sussulto nel grembo sia per tutti un sussulto di speranza e di fiducia che esiste un”umanità buona, che esistono padri e madri capaci di accogliere con amore, che là dove la situazione è difficile ci siano le Chiese e le società a farsi carico del futuro di coloro che stanno per venire alla vita.

(Card. C. M. Martini)