Solidarietà con gusto

Basta poco per fare beneficenza: un luogo semplice ma accogliente, persone che amano la compagnia consapevoli di ritrovarsi per un gesto di solidarietà, persone volenterose che si rendono disponibili per cucinare e servire. E vi sembra poco? Infatti non lo è. Neppure è così scontato trovare persone, luoghi e risorse per attuare tutto ciò.

Alla cena Sapori dal Sud io c’ero. E conserverò un ricordo molto bello e molto caro della serata di ieri sera all’Oratorio San Mauro di Bernareggio, paese natale di Rosetta. Questo bel ricordo rimarrà non solo perché ho ritrovato persone perse di vista da un po’ e, nel contempo, ho fatto conoscenze nuove molto interessanti; bensì, mentre tutto ciò avveniva, a sprazzi, il mio pensiero andava alle favelas e agli asili visitati, ai volti dei bambini, ai loro giochi, al sorriso degli educatori, agli odori, ai rumori, alla voce e allo sguardo di Rosetta. Ieri sera ho ritrovato tutto ciò nel video proiettato a metà cena il quale, soprattutto se su grande schermo, mi commuove sempre e mi fa venire voglia di prendere il primo aereo per raggiungerla.

Le ho raccontato di ieri sera. A nome suo concludo porgendo a tutte le persone coinvolte un sentito ringraziamento per la generosità, l’impegno, l’affetto e l’attenzione dimostrati a lei e alle Opere Educative.

Obrigada a todos e com saudade de você!

Amici di Rosetta

Il Brasile

Belo Horizonte è una metropoli nel brasiliana che conta 2,5 milioni di abitanti. Nel nord della città si è sviluppato uno dei centri principali dello spaccio di droga, con il conseguente dilagare della criminalità e il peggiorare delle condizioni di vita delle famiglie, già provate da povertà e disagio sociale.

Qui è nata l’Obras Educativas Padre Giussani, un’organizzazione umanitaria sorta grazie a Rosa Brambilla, missionaria in Brasile da quarantacinque anni. L’opera aiuta le famiglie a sollevarsi dalla sofferenza e dalla disperazione, con un’attenzione particolare ai bambini e ai ragazzi.

“La nostra missione è educare i bambini alla bellezza della vita, puntando all’unicità e alla centralità della persona, per offrire loro uno spazio in cui essere se stessi e sviluppare le proprie potenzialità.”

Il tutto è iniziato con la creche Etelvina Caetano de Jesus nel 1987, una piccola struttura composta da un”aula per 25 bambini, un bagno e una cucina. Oggi, grazie alla solidarietà dei sostenitori, l’opera ha costruito 8 centri educativi e si occupa di oltre mille bambini e ragazzi, da 0 a 17 anni.

Gli aiuti

Il contributo dei sostenitori è fondamentale per la vita dell’Opera: per l’acquisto di materiale scolastico, vestiario, per le visite mediche, per l’acquisto di alimenti, per offrire un qualificato servizio odontoiatrico ai bambini ed alle loro famiglie e per il salario degli operatori professionali.

Grazie alle donazioni è stato anche possibile creare una sala di informatica, un piccolo laboratorio di falegnameria, di musica, di teatro e un centro sportivo.

Non stupisce che un’organizzazione così inserita nei drammi sociali abbia bisogno di denaro, ma la cosa più importante per i ragazzi è sapere che c’è qualcuno che ha a cuore la loro vita, anche se si trova dall’altra parte del mondo. Le foto, le lettere e le attenzioni che ricevono da lontano sono occasione di festa, perché sono per loro la prova di un rapporto vero e intenso, che da la forza di guardare con speranza al mondo che li circonda.

L”Italia

L’Associazione Amici di Rosetta è un”organizzazione di volontariato senza scopo di lucro che ha la missione di sostenere l’Opera dall’Italia e sul luogo.

Promuoviamo il sostegno a distanza dei bambini attraverso incontri pubblici e testimonianze nelle scuole.

Seguiamo le famiglie interessate al sostegno nell’iter burocratico, nei rapporti personali con i bambini, nella traduzione delle lettere dal/al portoghese, nella consegna di informazioni sulle attività dell’opera e sul contesto sociale di Belo Horizonte.

Raccogliamo fondi attraverso sottoscrizioni, organizzazione di eventi e concerti, ideazione di bomboniere della solidarietà e altre attività di beneficenza.

Per partecipare

Associazione AMICI DI ROSETTA

Organizzazione di Volontariato riconosciuta con

Determinazione n. 116 del 30/10/2009 Provincia FC

Onlus di diritto – Codice Fiscale  90058870404

Via Melona, 830 – Ronta

47522 CESENA – FC

e-mail  amicidirosetta@gmail.com

Conto Corrente Banco Posta n. 1210852

codice IBAN: IT67 Q076 0113 2000 0000 1210 852

www.amicidirosetta.org